DoveVivo investe nel gruppo ALTIDO

#Corporate
28/3/2022
DoveVivo investe in ALTIDO

ALTIDO (adesso parte del Gruppo Joivy) è una delle più grandi società in Europa che si occupa di gestione di affitti a breve termine.

Gli asset immobiliari vengono affittati a breve e medio termine, per viaggi di piacere o di business, attraverso i più famosi portali di prenotazione online e il sito stayaltido.com. L’azienda, al contempo, offre ai proprietari di immobili una gestione flessibile dei loro beni che permette di ottimizzarne il rendimento.

Il portafoglio della società è sempre più diversificato e comprende appartamenti, villette a schiera, aparthotel, hotel, appartamenti destinati sia al mercato urbano che a quello del leisure.

L’operazione prevede il reinvestimento di capitali da parte del management team di ALTIDO in DoveVivo (adesso entrambe parte del Gruppo Joivy). L’azionista di riferimento del gruppo rimarrà DV Holding S.p.A., veicolo controllato dai founders Valerio Fonseca e William Maggio, unitamente al socio di minoranza Tamburi Investment Partners S.p.A.

Questa operazione segue l’ingresso nel capitale di DoveVivo (adesso parte del Gruppo Joivy) da parte del fondo Americano Starwood Capital Group per favorire le opportunità di espansione geografica e di business.

LA PAROLA AI PROTAGONISTI

Valerio Fonseca, il nostro Founder & CEO, commenta: “Siamo molto orgogliosi di questa operazione industriale e strategica a cui tutto il team che ha creduto e lavorato intensamente per gran parte del 2021 e che consente di creare un unicum nel panorama europeo. La combinazione delle forti esperienze ed i know how molto complementari sviluppati nel living consentiranno di proporci nel prossimo triennio come il player di riferimento per supportare da un lato la gestione del prodotto residenziale e dall’altra gli enormi investimenti previsti in questo settore”.

Davide Ravalli, Co-Founder & Head of Sales and M&A di ALTIDO (adesso parte del Gruppo Joivy), commenta: “Entrare a far parte di questo progetto è un grande stimolo per tutti noi. I mesi di intenso lavoro per arrivare alla chiusura dell’operazione hanno creato delle solide basi per un management molto affiatato e fortemente orientato all’obiettivo comune, ovvero quello di creare il principale player Europeo in grado di offrire ai suoi interlocutori una gestione “mixed used” altamente profittevole garantendo all’utente un’esperienza unica nel suo genere”.